LIFESTYLE
Rolls Royce Wraith; sinfonia notturna
Scritto il 2016-02-19
da Matteo Morichini
su
Come muoversi

Fonte: Mauro Crinella

Una sinfonia notturna nella città eterna; un servizio dedicato all'estetica della sublime Rolls Royce Wraith con il Quirinale e la Consulta sullo sfondo. Eleganza alla stato puro per celebrare uno delle produzioni più speciali (e costose) del nuovo millennio.

Fonte: Mauro Crinella

Gli interni della Wraith

Gli interni della Wraith

Roma è la città delle Smart e degli scooter; mezzi di locomozione diametralmente opposti ad una fastback d'autore lunga cinque metri abbondanti e spinta da un ciclopico V12 da 6.6 litri e 632 cavalli - la Wraith è la produzione più potente e veloce nella storia della casa di Goodwood - per scattare da 0 a 100 in 4.6 secondi nonostante i 2.360 kg di peso.

Fonte: Mauro Crinella

Un capolavoro di V12

Un capolavoro di V12

Come da tradizione Rolls, le prestazioni sono comunque subordinate al comfort e la qualità complessiva dell'esperienza. La Wraith può essere fulminea senza però mai trasmettere urgenza e in qualche modo, gli 800 newton metri di coppia si traducono una spinta fluida, leggiadra, silenziosa e mai aggressiva.

Fonte: Mauro Crinella

La Wraith e il Quirinale al tramonto

La Wraith e il Quirinale al tramonto

Altro aspetto che lascia a bocca aperta è il modo con cui la Wraith assorbe le asperità dell'asfalto; da questo punto di vista nessuna macchina (fatta eccezione per le altre produzioni di Goodwood) è più comoda della fastback inglese sullo scalcinato manto stradale di Roma; che è una sorta di aristocratico tappeto volante dove ci si sente completamente rimossi e protetti da ogni agente esterno.

Fonte: Mauro Crinella

Spirit of Ecstasy

Spirit of Ecstasy

E cosa dire della celebre statuetta "Spirit of Ecstasy" che spunta - al tocco di un pulsante - dal cofano o delle finiture in piano black dell'abitacolo e anche degli ombrelli incastonati nelle portiere che si aprono al contrario? La Rolls Royce Wraith è speciale in ogni elemento, angolo e dettaglio. Come la città eterna illuminata dalla luna.   

Fonte: Torsten Mess

Rome by night

Rome by night