LIFESTYLE
SUP: 10 buoni motivi per "camminare" sulle acque (di Milos)
Scritto il 2015-09-03
da Matteo Morichini
su
Come muoversi

Fonte: Matteo Morichini

Volete trovarvi a stretto contatto con acqua, sale, vento, quiete e paesaggi incontaminati? La soluzione, anche quando di onde non vi è traccia, è una lunga sessione di Sup; acronimo di Stand Up Paddle. La disciplina, ormai famosa in tutto il mondo,  ha le sue origini alle Hawai, dove già nel 1780 l'esploratore inglese James Cook osservò i nativi pagaiare in posizione eretta su delle grosse tavole. Duecento e passa anni dopo, il surfista Laird Hamilton cerca e trova il metodo per cavalcare onde gigantesche sostituendo il "towing" (traino) a motore con il remo gettando così le basi per l'SUP contemporaneo.  Che siano i "breaks" del Pacifico o le baie del Mare Egeo, OnTheRoad ha preparato questa short-list con 10 ottimi motivi per praticare la disciplina.

Fonte: Matteo Morichini

Sup a Blue waters

Sup a Blue waters

1: Il Sup è un eccellente attività fisica che oltre all'equilibrio sviluppa bicipiti, addome, gambe e dorsali rinforzando il "core".

2: Se non si ha voglia di fare cardio, il Sup è un modo eccellente per rilassarsi in baie deserte osservando i panorami in totale solitudine.

3: Con il Sup non c'è alcun bisogno di vento per divertirsi.

Fonte: Matteo Morichini

Cambio di direzione

Cambio di direzione

4: Pagaiare sulla tavola è distensivo, appagante ed è un pò come camminare sulle acque. Epico

5: Al contrario di altre disciplina con la tavola (e la vela) il Sup non è affatto pericoloso, a patto di non spingersi troppo al largo se il vento supera i 4 Beaufort.

6: Quando siete stanchi, il Sup può diventare un confortevole prendi sole a pelo d'acqua.

Fonte: Matteo Morichini

Acque di Milos

Acque di Milos

7: Con il Sup, in isole frastagliate e colorate come Milos, Poliegos e Kimolos, si raggiungono posti accessibili solo in barca.

Fonte: Matteo Morichini

Agios Ioannis, Milos

Agios Ioannis, Milos

8: In caso di mareggiate con il Sup si cavalcano le onde con relativa facilità dato che il longboard è più stabile delle tavole da surf.

9: Il Sup è semplice da trasportare e una volta arrivati in spiaggia, al contrario del kite surf per esempio, non occorrono ore di preparativi prima di mettersi in marcia.

Fonte: Matteo Morichini

Sup sunset views

Sup sunset views

10: Il Sup, quieto e facile da manovrare,non arreca disturbo e non c'è alcun rischio di tranciare bagnanti.