LIFESTYLE
Jaguar F-Type Coupè; l'armonia delle proporzioni
Scritto il 2014-04-07
da Matteo Morichini
su
Presentazioni

Fonte: Jaguar press

Una ventiquattrore memorabile; in alcuni dei luoghi più belli della Spagna guidando una delle macchine più armoniche, coinvolgenti e proporzionate di sempre; la nuova, sontuosa, emozionante Jaguar F-Type Coupè.

Fonte: Jaguar Press

F-TYPE_V6S_Polaris

Un capolavoro estetico da vivere e osservare con una silhouette fluente ed una forma quasi animata. La F-Type coupè potrebbe essere definita organica, perche la carrozzeria sembra subire piccole metamorfosi a seconda dell'angolo da cui la si osserva (ammira) e come raramente capita, l'auto è meravigliosa da ogni prospettiva. Ed anche molto veloce, sopratutto quando c'è la lettera R a completare la sigla e 4 terminali di scarico cromati dietro. Costruita in alluminio, con il cambio al centro collegato alle sole ruote posteriori, ed un monumentale V8 da 5 litri e 550 cavalli davanti, la F-Type R ha un suono possente, gutturale, passa da 0 a 100 in 4 secondi netti ed è limitata elettronicamente a 300 orari. Ed in mani capaci può driftare senza ritegno in tutte le curve e in tutte le marce.

Fonte: jaguar press

F-TYPE S Aragona

Noi l'abbiamo guidata durante l'anteprima mondiale sul circuito Aragon Motorland, anch'esso esaltante, che tra l'altro ha uno dei rettilinei più lunghi del Motomondiale, e poi nelle strade di montagna tra i canyon e i bacini idrici dell'Aragona. Qui la Spagna esibisce una natura antica - rocce, laghi, altipiani, boschi, vigenti - un asfalto levigatissimo pieno di curve lunghe e veloci, e splendide città ricche di arte e storia come Saragozza, dove nacquero Torquemada e Goya.

Fonte: Matteo Morichini

Aragon Motorland F-Type

Negli eventi Jaguar nulla ma proprio nulla è lasciato al caso; percorsi, cibo, vini, hotel e, ça va sans dire le automobili, sono legati da un unico filo conduttore contraddistinto da tradizione e ineccepibile qualità. Dopo la prima notte presso il raffinatissimo design del Mandarin Oriental di Barcellona, con il suo ristorante a due stelle Michelin a base di cucina catalana "Momenti", l'evento è entrato nel vivo con lunghe sessioni di guida.

Fonte: http://ontheroad.comunicablog.it/

barcelona-restaurant-blanc-2

E devo confessare che dopo centinaia di chilometri percorsi, se potessi scegliere quale versione acquistare, opterei per la via di mezzo tra la base e l'arrabbiatissima R; la Jaguar F-Type Coupè S, che è spinta da un V6 da 3 litri e 380 cavalli, ha un feeling tra la grand tourer, tipologia di auto che amo in modo particolare, e quello di una sportiva coupè a 2 posti, ed è capace di coniugare lusso, estetica, performance e divertimento.