LIFESTYLE
Le Supercar più belle del Salone di Ginevra
Scritto il 2014-03-04
da Matteo Morichini
su
Feeling

Fonte: Matteo Morichini

Quello di Ginevra è il salone dell'auto più importante, prestigioso e ricco del mondo. Ma è pur sempre un salone dell'automobile e quindi è anche sfiancante, stordente, ed un attacco a tutti e cinque i sensi. Gusto e olfatto compresi. Gusto nel senso positivo perchè ogni stand prepara manicaretti di varia caratura e c'è la possibilità di mangiare non stop; olfatto perchè non tutti i visitatori profumano di gelsomino. Specie quelli costretti a sobbarcarsi attrezzature tecniche per foto e video.

Fonte: Matteo Morichini

disco volante

Le anteprime stampa dei saloni sono anche una corsa contro il tempo e la sede ideale per fare PR e networking di varia natura. Ma sopratutto, il salone dell'automobile di Ginevra, giunto all'edizione numero 84, è il posto ideale per farsi una bella scorpacciata di supercar e pianificare test-drive con quelle auto che nulla hanno a che fare con la razionalità e tutto con l'emozioni. Ed ecco le nostre preferite; in copertina c'è la nuova McLaren 650 S, che si posizione tra la P1 e la Mp4-12c. Quella sopra non è tanto una supercar quanto un vezzo per i facoltosi. Si chiama Disco Volante, è costruita sul telaio dell'Alfa Romeo 8C ma carrozzeria e interni sono a cura di Touring. Sotto invece trovate una delle anteprime mondiali più attese. La Lamborghini Huracan con motore V10 da 610 cavalli che andrà a sostituire la sempre accativante Gallardo.

Fonte: Matteo Morichini

Lamborghini Huracan

Non potevamo non includere l'auto più veloce del mondo; la sublime, spettacolare, unica e irripetibile Bugatti Veyron, qui in versione Rembrandt. E sotto di lei trovate la nuova Ferrari California Turbo presentata dal Presidente Montezemolo.

Fonte: Matteo Morichini

Veyron Rembrandt

Fonte: Matteo Morichini

Ferrari California T